ShorterWorkWeek.com

 

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall' inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

a: Pagina Sommaria

 

L'estremità di un ciclo lungo

L'ultimo movimento dalla federazione “stimola„ le spese di consumo comprando $600 miliardo nelle obbligazioni di Stato degli Stati Uniti ci prende una tacca più profonda nella politica guastata. Non possiamo abbassare i tassi di interesse più ed abbiamo difficoltà vendere i nostri legami. La soluzione: Soldi della stampa.

Dobbiamo preferibilmente riconoscere che siamo all'estremità di un ciclo lungo in cui le manipolazioni finanziarie dal governo sono state preferite alla regolazione dell'economia di lavoro. Questo ciclo iniziato con l'nuovo accordo del Roosevelt. Ora deve concludersi. I soldi non sono reali. La capienza produttiva della gente ed i bisogni del consumatore sono reali. Il mercato del lavoro è reale.

Pensi di nuovo a quando l'nuovo accordo ha cominciato. La gente allora stava pensando in termini di compartecipazione di lavoro per alleviare la disoccupazione. Nell'aprile 1933, il senato degli Stati Uniti ha passato ad una fattura per un cittadino un workweek di 30 ore promossa dal Sen. Hugo Black. Inizialmente, la gestione del Roosevelt era per esso. Allora, dietro le scene, la gestione si è assicurata che questa legislazione non passasse la Camera.

Ora sembra che i consiglieri esterni ed i redattori congressuali siano stati strumentali nell'uccisione che fatturano, particolarmente Leon Keyserling, un aiutante al Sen. Robert Wagner di New York. È diventato il primo presidente del Council del presidente dei consulenti economici durante la gestione di Truman. Nella sua memoria, Keyserling' la guida di s, Rexford Tugwell, ha scritto della EKA, " Sarà ricordato che una delle ragioni per le quali la EKA è stata patrocinata da Roosevelt e perché la legge è stata approvata nella sessione speciale della molla, era la minaccia di una legge di trenta-ora che è spinta dal senatore Hugo Black."

Keyserling egli stesso ha scritto a Arthur Schlesinger in 1958, " Il recupero nazionale funge da [' gli uomini di Bernard Baruch' s e Gerard Swope's] carenti esso non avrebbero compreso la parte 7 (a) o le disposizioni di campione di lavoro di ora o dello stipendio. Questi sono emerso con una serie di incidenti aleatori che riflettono il desiderio di liberarsi della fattura nera e di mettere qualcosa dentro soddisfare il " dei lavori."

La gestione del Roosevelt successivamente è andato per una politica di spese di deficit dal governo stimolare l'economia e per la pensione pagata con la previdenza sociale. L'economia keynesiana ha entrato in moda. La gestione ha promulgato una fattura da 40 ore in 1938, compreso, tuttavia, un motivo perverso affinchè gli impiegati lavori le ore più lunghe per ricevere l'più alta paga di ore straordinarie. Depressione trascinata sopra per dodici anni. Allora la seconda guerra mondiale ha riportato l'economia sulla pista con il prestito di governo ed il fermo voluminosi della lavorare-forza.

Questa lezione non è stata persa sugli economisti di governo. Un memorandum del Consiglio di sicurezza nazionale, NSC-68, scritto dall'analista Paul Nitze di State Department con aiuto del Keyserling ha sostenuto che gli Stati Uniti potrebbero realizzare il più bene lo sviluppo economico con un'accumulazione di armi per ricambiare i Soviet. Il preventivo militare sarebbe aumentato da $13 miliardo all'anno a $50 miliardo. Le preparazioni per la guerra produrrebbero “un dividendo di sviluppo„, esso sono state discusse, di modo che il programma di armi praticamente avrebbe pagato se.

Il candidato repubblicano per il presidente in 1952, Dwight D. Eisenhower, discusso contro questo metodo. Ha accusato la gestione di Truman di prova di imbrogliare la gente americana con “una prosperità ingannevole„ portata sopra tramite inflazione. Eisenhower ha detto: " Ci è in determinati quarti la vista che la prosperità nazionale dipende dalla produzione degli armamenti e che tutta la riduzione dell'uscita di armi potrebbe portare su un'altra recessione. Fa questo medio, quindi che il guasto continuato della nostra politica straniera è l'unico senso pagare il guasto della nostra politica fiscale? "

Eisenhower, che più successivamente ha avvertito dell'influenza crescente “del complesso military-industrial„, ha saputo che quello dollari gettare ad un'impresa non produttiva quale i militari soltanto avrebbe gonfiato la valuta. Tuttavia, quando il suo vice presidente, Richard Nixon, durante la campagna 1956 ha parlato calorosamente del prospetto che gli Americani potrebbero presto godere di un workweek di quattro giorni e “la vita familiare sarà ancora più completamente goduto di da ogni americano,„ i redattori della Casa Bianca hanno distanziato la gestione da quelle osservazioni.

Poiché la politica monetaria e fiscale sembra funzionare da gas, è tempo di ottenere indietro al metodo favorito da Hugo Black e da Richard Nixon giovanile. Dobbiamo ridurre le ore lavorative per compensare gli aumenti cumulativi nel rendimento di lavoro che si sono presentati durante il mezzo secolo passato. Anche John Maynard Keynes creduto in questo metodo. In una lettera a T.S. Eliot, ha denominato il tempo di lavoro ridotto “l'ultima soluzione„ ai problemi di occupazione.

Specificamente, ora dobbiamo emendare la Legge giusta di campioni di lavoro in due rispetti: (1) riduce il workweek standard a partire da 40 ore a 32 ore. (2) ha datori di lavoro paga il premio di ore straordinarie a orario ridotto al governo invece di darlo all'impiegato. Questi soldi hanno potuto entrare in fondo rimborsare gli operai i loro stipendi persi a partire dalle più brevi ore settimanali.

Propongo che un workweek di quattro giorni be sia attuato immediatamente ed allora be sia mantenuto a condizione che il tasso di disoccupazione rimanga superiore a 6 per cento. Allora possiamo decidere indipendentemente da fatto che mantenerlo.

 

a: Pagina Sommaria

 

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese

 

Pubblicazioni di Thistlerose COPYRIGHT 2010 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI  
http://www.shorterworkweek.com/longcyclef.html