ShorterWorkWeek.com

Avvertimento: Ció è una traduzione automatica dall'inglese da Babelfish. Ci possono essere inesattezze.

a: Pagina Sommaria

 

Una lettera al presidente del Federal Reserve Board

da William McGaughey, Jr.

 

8 febbraio 2014

La signora Janet Yellen, chair
Board of Governors
Federal Reserve System
20th Street and Constitution Ave. N.W.
Washington, DC 20551

Gentile Signora Yellen:

Ho letto la recente storia di copertina su di te in rivista Time e il desiderio di fare alcune osservazioni. L'articolo, che si descrive come un keynesiano, menziona il vostro desiderio di abbattere ostinatamente alto tasso di disoccupazione in modo che la politica economica serve americani comuni così come l'elite economica. Si prega di assecondare la mia espressione di punti di vista.

Penso che ci siano alcuni aspetti del problema della disoccupazione, che non possono essere efficacemente affrontate gestendo l'offerta di moneta. Essi possono essere affrontati solo attraverso la gestione l'offerta di lavoro. Ciò significa che il sistema della Federal Reserve non può prendere la fase o nelle fasi critiche per risolvere il problema; solo il Congresso e il Presidente può farlo. Anche così, la Federal Reserve ha una responsabilità generale per il benessere economico della nazione. Essa ha anche l'autorità competenza tecnica e morale di elaborare e raccomandare politiche economiche di fuori del suo immediato ambito di attività.

disoccupazione ciclica come quella sperimentata durante la grande depressione può essere alleviata da aggiustamenti cronometrati dell'offerta di moneta. Tuttavia, la grande problema ora è la disoccupazione tecnologica. Il problema è che le macchine di gestire una quantità crescente di "lavoro" fatto in economia produttiva in modo che sia necessario meno lavoro umano. La produttività del lavoro è aumentata molte volte dalla grande depressione, ma stiamo ancora utilizzando rimedi Depressione-era.

Nel 19 ° secolo e l'inizio del 20 ° secolo, c'è stata una progressiva riduzione delle ore di lavoro per compensare il progressivo aumento della produttività del lavoro. C'era un consenso che ha ridotto sono state necessarie ore di lavoro per mantenere la stabilità dell'occupazione. Nel 1933, gli Stati Uniti Senato ha approvato un disegno di legge settimana lavorativa di 30 ore. Anche John Maynard Keynes, principale architetto della spesa anticiclica, ha dichiarato in una lettera 1945 al poeta T.S. Eliot che breve tempo di lavoro è stato "la soluzione definitiva" per carenze occupazionali.

è stato arrestato il progresso verso brevi ore del lavoro negli Stati Uniti negli ultimi anni. Questo perché i sindacati non sono più fornire la forza politica di mettere questo all'ordine del giorno della politica pubblica. I sindacati rappresentano oggi una percentuale sostanzialmente più piccolo dei lavoratori negli Stati Uniti rispetto agli anni precedenti; e si sono concentrati nel settore pubblico dove c'è un aumento di più la sicurezza del lavoro e dei salari sono più facili da ottenere. Essi hanno lasciato scadere il problema stesso che ha creato il movimento dei lavoratori del 19 ° secolo. Ciò significa che qualche altro ente deve raccogliere la palla - governo. A mio parere, il governo federale deve agire subito per ridurre la disoccupazione dal legiferare meno ore. Vedi http://www.shorterworkweek.com.

La Fair Labor Standards Act fornisce un meccanismo per incoraggiare i datori di lavoro per programmare un minor numero di ore di lavoro in una settimana. Supponendo che una settimana di quattro giorni, 32 ore è l'obiettivo, la legge potrebbe essere passato a modificare il Fair Labor Standards Act sostituendo 32 ore per 40 ore come la settimana lavorativa standard. possono anche essere necessari altri cambiamenti. Se è necessario un disincentivo più forte per i datori di lavoro per pianificare più ore, il tasso di pena straordinario potrebbe essere aumentata. Se è necessario un incentivo più debole per i dipendenti ad accettare il lavoro straordinario, il salario premio potrebbe essere tassato via invece di essere data al lavoratore ore di lavoro straordinario. Infine, l'ammissibilità per l'esenzione alla copertura FLSA deve essere significativamente rafforzato. C'è una proposta di aumentare la soglia di guadagni a $ 970 per settimana da $ 455 a settimana, in linea con l'inflazione salariale.

Sono, ovviamente, ignorando le realtà politiche. Mentre il lavoro organizzata è crollata in un sostenitore di ore più corte, gli interessi commerciali restano fermi opposti. Troppi dei CEO di oggi sembrano non preoccuparsi per la salute a lungo termine dell'economia, perché il loro compenso è legata ai risultati a breve termine. I vantaggi di orario ridotto, invece, sarebbe necessario del tempo per realizzare e percepita.
Un altro baluardo di opposizione a riduzioni di ore di economisti accademici. Gli studenti di economia a vostra generazione e il mio tutto usato il libro di testo "Economia" di Paul Samuelson in cui si afferma (a pagina 576 della nona edizione): "Questo atteggiamento, che c'è solo un importo fisso di lavoro da fare, è talvolta chiamato dagli economisti 'fallacia grumo-di-lavoro' ... l'argomento grumo-di-lavoro, implica che c'è solo così tanto utile lavoro remunerativo essere fatto in qualsiasi sistema economico, e che in effetti è un errore ".

Non conosco persona che ha sostenuto che c'è solo così tanto utile lavoro remunerativo da fare o che i sistemi economici sono statici. So anche di nessuno studio economico che sostanzia la "fallacia grumo-di-lavoro». Uno studioso canadese, Tom Walker, ha tracciato questo ritorno ad una fase utilizzato da un giornalista del New York Times che ha coperto uno sciopero in Inghilterra nei primi anni del 19 ° secolo - e gli economisti pappagallo ciecamente questa frase come se si esprime una legge economica. Capisco che l'ultima edizione del libro di testo "Economia" di Samuelson ha tranquillamente lasciato cadere i riferimenti al insostenibile "fallacia grumo-di-lavoro." Tuttavia, il danno è stato fatto.

Gli economisti in epoche precedenti, che avevano conoscenza di effettive riduzioni dell'orario di lavoro, sono stati più favorevolmente disposti a questo approccio. Per esempio, l'economista dell'Università di Chicago Paul H. Douglas, dopo Stati Uniti Senatore, ha scritto un libro, i salari reali negli Stati Uniti: 1890-1926, che ha analizzato il rapporto tra ore e salari. Senatore Eugene J. McCarthy, che ha presieduto la commissione speciale del senato 1959 Disoccupazione, è stato anche un forte sostenitore di ridurre il tempo di lavoro per ridurre la disoccupazione e sostenere il mercato del lavoro. Ho avuto il privilegio di prendere conoscenza con lui e co-autore di un libro, l'economia non finanziaria: L'argomento per le ore più corte di lavoro, in ritardo nella sua carriera.

Vi invito a sostenere ulteriori studi in questo settore. La Federal Reserve System ha le risorse e le competenze per farlo in modo efficace. Aree di particolare attenzione potrebbe essere l'effetto di brevi ore del lavoro in materia di occupazione, i salari, l'inflazione, e dei mercati finanziari. Un sottoprodotto benefico di una quattro giorni, 32 ore la settimana potrebbe essere la possibilità di barcollare il giorno in più in modo uniforme tra la forza lavoro al fine di ridurre la congestione del traffico nelle aree metropolitane come il mio.

Considerando l'ostilità radicata verso workweeks più brevi tra i grandi datori di lavoro, potrebbe anche essere opportuno prendere in considerazione l'effetto di ridurre il tempo di lavoro negli Stati Uniti sulla competitività commerciale della nostra nazione. Una soluzione è quella di incoraggiare la riduzione di lavoro a tempo in diverse nazioni contemporaneamente, forse coordinati con la politica commerciale. Un nuovo think tank è stato creato a Lomonosov Moscow State University, prospetticamente chiamato "Club di Mosca", per studiare le questioni globali. Ho parlato personalmente con il direttore di questa organizzazione di studiare il problema della disoccupazione giovanile e ha ricevuto una risposta favorevole. Anni fa, ho coautore un articolo d'opinione con il regista di "Leisure Development Center" del Giappone, un'agenzia ai MITI, circa gli sforzi del governo giapponese per ridurre il tempo di lavoro. La Cina è andato a un (40 ore) settimana lavorativa "corta" nel 1995. Quindi penso che l'iniziativa americana in questo settore potrebbe essere accolto in altri paesi industriali.

In sintesi, una risposta adeguata alla continua meccanizzazione della produzione è quello di ridurre l'orario di lavoro per i lavoratori umani. Questo è meglio che continuare a spingere l'occupazione nelle attività dispendiose come la criminalità e la punizione, la guerra, il gioco d'azzardo, i farmaci eccessivo, le licenze eccessive, e la formazione guidata dalla paura di diventare impiegato. Un'economia più umana sarebbe uno che dà i genitori che lavorano abbastanza tempo per crescere i figli e che promuove altri interessi oltre inseguendo il dollaro. E 'ora che gli economisti riesaminare la questione e producono studi recenti. Spero che sarete interessati ad un vecchio ma fresco approccio al problema della disoccupazione della nostra nazione, come si assume la propria posizione importante.

Cordiali saluti,

William McGaughey

 

Una risposta

 

5 marzo 2014

Caro Signor McGaughey:

Grazie per la sua recente corrispondenza federale Researve consiglio presidente Janet Yellen, in whic `avete espresso le nostre preoccupazioni per la disoccupazione e la politica monetaria.

La sedia riceve un gran numero di lettere al giorno. Come figura pubblica con molte responsabilità quotidiane, non è in grado di rispondere a tutte quelle lettere personalmente o per Adknowledge ricezione di ogni pezzo di corrispondenza. Tuttavia, spesso non è che riceviamo una lettera come la vostra. Voglio riconoscere e offrire grazie per le gentili parole e supporto.

Apprezziamo la vostra disponibilità a condividere le vostre opinioni e Ti assicuriamo che la Federal Reserve continuerà a lavorare diligentemente per ripristinare la prosperità e le opportunità per la nostra economia.

Cordiali saluti,

Jean Durr

Public Affairs Office

 

Commento

Anche se questo è per molti aspetti una forma di lettera, mi è stato effettivamente incoraggiato. Se la Federal Reserve sta per studiare l'impatto delle ore di lavoro più brevi, di certo non avrebbe annunciato questo subito a me in una lettera. Credo che la signora Yellen ei suoi colleghi riconoscono i limiti dell'approccio monetario per alleviare la disoccupazione. Per inciso, ho studiato matematica con il marito della presidente, George Akerlof, al college, ma non è sembrato saggio far cadere più nomi in questa lettera che ho già fatto.

 

Scattarsi per una traduzione di questa pagina in:

Spagnolo - Tedesco - Inglese - Francese - Portoghese 

 

a: Pagina Sommaria

 

Pubblicazioni di Thistlerose COPYRIGHT 2014 - TUTTI I DIRITTI RISERVATI  
http://www.shorterworkweek.com/yellenf.html